L’acronimo T.E.CA.R. sta ad indicare il Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo, quindi il modo in cui si trasferisce energia ai tessuti e le parole Capacitivo e Resistivo stanno ad indicare le modalità con cui può essere effettuata questa somministrazione.
La Tecarterapia può essere inserita in tutti i piani terapeutici per la cura e il trattamento delle patologie legate a mani, spalle, ginocchia, gomiti, anca, colonna vertebrale, eliminando con efficacia i dolori articolari in pazienti sportivi e non sportivi. Applicando il principio fisico del condensatore, la Tecarterapia induce all’interno dei tessuti lesi un movimento alterno di attrazione e repulsione (500.000/ 1.000.000 di volte al secondo) delle cariche elettriche degli ioni presenti nei tessuti corporei.
In tal modo la tecarterapia trasferisce energia ai tessuti senza alcuna somministrazione di energia radiante dall’esterno.
Queste “correnti di spostamento” inducono 3 effetti: chimico, meccanico e termico.

Effetto chimico: si ipotizza che la tecar porti ad una normalizzazione del potenziale di membrana, perché sappiamo che gli scambi cellulari tendono ad alterarsi negli stati infiammatori;

Effetto termico: durante l’applicazione di tecarterapia c’è un richiamo di sangue nella regione trattata., stimolando il metabolismo delle fibre collagene e favorendo il rilassamento muscolare.

Effetto meccanico: l’effetto termico produce un effetto meccanico indotto molto importante, perché attraverso la vasodilatazione del sistema vascolare provocata dall’ipertemia è possibile trattare i tessuti, mentre questi sono stimolati dagli elettrodi, con la massoterapia.

Sebbene la tecarterapia utilizzi quindi correnti elettriche con una frequenza di 500.000 Hz (il numero di volte che avviene l’inversione della corrente ogni secondo) il paziente non percepisce corrente ma semplicemente sensazioni di tepore.
La tecar non emana radiazioni ionizzanti come quelle che si producono durante le radiografie quindi non è pericolosa.

Scegli di stare bene

CENTRO SPECIALIZZATO NELLA RIABILITAZIONE ORTOPEDICA A CATANIA