All’origine di un disagio posturale, di norma, c’è un evento traumatico, anche lieve o molto lontano negli anni, che ha provocato un’alterazione dell’equilibrio della catena delle articolazioni, che collega collo, colonna vertebrale e arti.
Il corpo risponde mettendo in atto una serie di meccanismi di compenso, che danno origine ad atteggiamenti posturali viziati. Per mantenere il tono muscolare, infatti, l’organismo coinvolge i cinque sensi, i centri vestibolari per l’equilibrio, ad esempio, e tutto il sistema nervoso centrale.
Nel tempo, questa situazione genera vizi di posizione, come un alterato appoggio plantare, che può causare piede piatto o piede cavo, ripercuotendosi su caviglia, piede e ginocchio, oppure un dolore al bacino, che si manifesta con cifosi e scoliosi, fino a giungere al cranio e alla mandibola, con conseguenti malocclusioni, arcate dentali non allineate e difetti della vista.

Scegli di stare bene

CENTRO SPECIALIZZATO NELLA RIABILITAZIONE ORTOPEDICA A CATANIA